Cammino "Via Micaelica" - C.A.I. Foggia

Partenza
Santa Maria di Stignano (FG)
Arrivo
Monte Sant'Angelo (FG)
Lunghezza totale
40.1 km

Il Gruppo Terre Alte del C.A.I. di Foggia ha svolto un notevole lavoro di analisi sul territorio garganico, per identificare un percorso che unisse tre luoghi di culto di straordinaria importanza, nell’incantevole scenario del promontorio del Gargano: Santa Maria di Stignano, San Giovanni Rotondo e Monte Sant’Angelo.Una particolare attenzione è stata dedicata alla sicurezza e alla godibilità del percorso, che utilizza in gran parte sentieri e strade campestri.Pertanto, oltre ad essere un importante pellegrinaggio, il “Cammino dell’Arcangelo” è un gradevole trek che può essere percorso in un fine settimana, alternando le visite ai luoghi di culto con piacevoli tratti immersi nel verde del Parco del Gargano. Attualmente il percorso è segnalato solo in parte, con segnavia di tipo escursionistico, e nella prima parte non è facilmente identificabile. La cartografia, non ancora disponibile, è in corso di predisposizione grazie all’operato dell’ex G.A.M. Foggia, oggi facente parte del C.A.I. di Foggia. Uno dei punti di forza dell’itinerario è la disponibilità di accoglienza specifica per i pellegrini: il punto di partenza (la foresteria del Santuario di Santa Maria di Stignano), le tappe intermedie (San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo) e il punto di arrivo (Monte San Michele) sono dotati di ricettività adeguata alle esigenze di chi affronta un pellegrinaggio a piedi.

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/statictrack/percorso-micaelica-ci-foggia/&src=sdkpreparse
loading